Come Gestire Una Relazione Con Il Tuo Collega

9 Consigli Per Una Relazione Tra Colleghi

Beccata!

Sì, mi è chiaro, hai una relazione col tuo collega.

La cosa divertente è che sono molti gli esperti di rapporti di coppia ad aver scritto su questo argomento. Spesso il consiglio è lo stesso…

Non va bene avere una relazione tra colleghi. Ecco perché ti do la prima dritta di questo articolo:

Dimentica immediatamente questo suggerimento convenzionale

Se sai gestirla nel modo giusto, avere una relazione con un collega è qualcosa di fantastico. Di più, in alcuni casi è addirittura migliore di altri tipi di relazione.

Ci sono però un bel po’ di cose alle quali devi prestare attenzione se hai una relazione col tuo collega.

Consiglio 1: Non Lasciare Che Il Vostro Amore Ne Risenta Perché È Un Collega

Nonostante la relazione tra colleghi venga in qualche modo stigmatizzata, non è strano che tu abbia trovato l’amore per mezzo del lavoro.

Gli studi riferiscono che il 15% delle coppie si forma nel luogo di lavoro (è al secondo posto).

È dunque un peccato che le persone guardino in maniera così negativa alla relazione tra colleghi.

Questa immagine negativa può portare a nutrire una serie di dubbi, quali:

  • È strano che sia anche mio collega…
  • Gli altri colleghi pensano che sia strano…
  • Potrei vederlo troppo
  • Siamo continuamente a contatto…
  • Portiamo i problemi di lavoro all’interno della relazione…

Fammi un favore, ragazza: inspira profondamente…

… Espira con calma…

… E liberati immediatamente di tutti questi pensieri.

Assicurati che la tua relazione non risenta del fatto che siete colleghi. Davvero, è l’ultima cosa che vuoi.

Siete colleghi. Amen. Vi siete trovati nel posto di lavoro e va benissimo.

Consiglio 2: Agisci Diversamente Quando Lui È Il Tuo Capo Anziché Un Collega

Agisci Diversamente Quando Lui È Il Tuo Capo Anziché Un Collega

Frequentare un collega va più che bene.

Solitamente in azienda ci sono regole che lo vietano, ma non vengono applicate.

(Per sicurezza, puoi controllare in prima persona come vengono gestite le relazioni nel tuo ambiente di lavoro, ma nella maggior parte dei casi non succede niente).

E persino frequentare il tuo capo non è un problema.

Tuttavia, tieni presente che al lavoro possono esserci delle interazioni. Ciò significa che una relazione col tuo capo funziona in maniera leggermente diversa rispetto a una relazione con un normale collega.

Ciò non vuol dire che una relazione col tuo capo sia impossibile.

Anche in questo caso, i consigli che tipicamente vengono dati al riguardo sono unanimi: non è saggio avere una relazione col tuo capo e non dovresti farlo.

Sciocchezze.

Una relazione con il tuo capo può andare bene, posto che tu tenga alcune cose a mente. Comprendi la differenza tra la tua relazione di lavoro e quella sentimentale.

Ciò che non deve accadere è che, in seguito a una promozione, i colleghi ti guardino con sospetto e che possano dire cose del tipo:

“Sì, ma è solo perché è l’innamorata del capo”.

Continua ad essere professionale al lavoro e chiarisci con i colleghi che non ricevi trattamenti di favore solo perché sei la sua tipa.

Inoltre, tieni conto della cultura aziendale nella tua relazione.

In alcune aziende, una relazione con un collega o persino col capo è del tutto ok. Potete pure permettervi di camminare mano nella mano nelle pause… 

In altri casi è preferibile invece essere il più possibile discreti. Il consiglio seguente si riferisce proprio a questo aspetto. Questo è qualcosa che devi capire da sola. Sulla base della cultura aziendale in merito alle relazioni puoi decidere come gestire al meglio la tua storia col capo.

Ad ogni modo, quando vengono a sapere della vostra frequentazione, le persone non possono fare a meno di ricordare che lui è il tuo capo.

Gli altri lo guarderanno per capire se si è comportato o no in maniera professionale. È questa una ragione per ignorare il tuo capo pur essendone molto innamorata?

Ovviamente no. Perché:

Consiglio 3: L’Amore È Più Importante Del Lavoro

L’Amore È Più Importante Del Lavoro

Poiché sei fantastica, bella e intelligente come tutte le mie lettrici, puoi sempre trovare un nuovo lavoro.

Sei inoltre in grado di avere tutti gli uomini che vuoi, ma ovviamente desideri il vero amore. Il problema è che il vero amore è difficile da trovare. Spesso c’è bisogno di conoscere centinaia di persone per incontrarne una con cui si sta davvero bene.

Ecco perché è molto poco saggio non seguire il tuo cuore solo perché questa persona fa il tuo stesso lavoro.

Anzi: potresti vederlo come un ulteriore motivo per seguirlo.

Dopotutto, trascorri un sacco di tempo con questa persona, il che, in base a quanto evidenziato dagli studi scientifici, fa capire se si prova attrazione reciproca.

Se dunque non sei sicura di piacergli, il fatto di lavorare insieme ti darà maggiori possibilità per capirlo. Ma ipotizziamo che, dopo esservi frequentati per un po’, decidiate di mettervi insieme.Cosa bisogna prendere in considerazione?È ancora saggio continuare a lavorare insieme?

La risposta è semplice: no, non è di grande aiuto. E nel seguente consiglio scoprirai perché.

Consiglio 4: Evita Di Lavorare Fianco A Fianco Con Il Tuo Nuovo Ragazzo

Evita Di Lavorare Fianco A Fianco Con Il Tuo Nuovo Ragazzo

So che sei una donna super, ma la maggior parte degli uomini non è al tuo stesso livello.

Se lui entra in conflitto con te, porterà questo problema a casa. E vorrà parlarne. Probabilmente preferirà dormire sul divano anziché a letto accanto a te, semplicemente perché gli farebbe ripensare al conflitto.

E questo è normale.

Tutti portiamo a casa i conflitti di lavoro.

E se chi ti è seduto accanto sul divano è un potenziale alleato (o forse la causa del problema), è molto difficile non parlare di lavoro al di fuori dell’orario di ufficio.

Potresti pensare: “No, io e lui siamo un’eccezione. A casa non litighiamo mai, anche quando abbiamo avuto qualche discussione al lavoro”.

Mi dispiace, non ci credo.

Ho fatto da coach a molti uomini e donne.

Solo in pochissimi riescono a non portare a casa le questioni di lavoro. Sono persone che lavorano nelle aziende di famiglia e che sin da bambini hanno ricevuto questo insegnamento. Si tratta quindi di una situazione completamente diversa, e persino in quei casi è difficile tenere ben separati i due ambiti.

Per i comuni mortali come me e te c’è invece una grossa probabilità di portare a casa i problemi di lavoro. E questo rovina la relazione.

Essere in compagnia l’uno dell’altra per tutto il giorno vi darà problemi

Non hai mai tempo per te.

Vi vedete al lavoro e dopo il lavoro. Il risultato è che, pur volendolo, non potete fuggire l’uno dall’altra. La maggior parte del tempo trascorso insieme è al lavoro, e no ragazza, quello non può essere chiamato “tempo di qualità”.

Il risultato è una forte pressione sulla relazione.

Volete trascorrere del tempo insieme in maniera piacevole, ma siete stati a lavorare insieme tutto il giorno. Avete quindi già trascorso del tempo (tanto) insieme occupandovi però di cose che non hanno niente a che fare con l’amore. Ciò crea una inutile pressione sul vostro rapporto.

Provate allora a tenere sempre separati lavoro e vita privata. Nel seguente modo:

Consiglio 5: Vedete Se Uno Dei Due Può Trovare Un Altro Lavoro

Ci sono molte possibilità, ma la migliore è fare in modo che uno dei due trovi un lavoro completamente diverso.

Ciò nel lungo termine gioverà alla relazione.

Un’alternativa è che uno dei due si trasferisca in un nuovo reparto. In questo modo non dovrete preoccuparti che le cose non vadano bene…

Consiglio 6: Non Fate Sesso Nel Luogo Di Lavoro

OK. So cosa ti sta passando per la testa.

Hai un nuovo fidanzato, carino, e lo vedi tutti i giorni al lavoro. E lo stesso vale per lui. Si imbatte nella sua dolce e bella fidanzata nel corridoio, nella cucina vuota o nella desolata sala fotocopie.

Potreste pensare: “Ah, è vuoto qui…”. Vi baciate e vi sussurrate qualche parola dolce…

Non Fate Sesso Nel Luogo Di Lavoro

Prima che ve ne rendiate conto, vi ritrovate nel bel mezzo di una sveltina sulla fotocopiatrice. Non c’è bisogno di spiegarvi che ciò aumenta le probabilità che i colleghi vi scoprano.

Al tempo stesso, so quanto può essere difficile stare lontano l’uno dall’altra quando si è innamorati e ci si vede ogni giorno. O quanto è difficile non lasciarsi sfuggire che si è in una relazione da tempo e ci si vede regolarmente.

Ma se volete evitare i pettegolezzi, siate professionali al lavoro.

Anche se alle persone non importa più di tanto, faranno sempre dei pettegolezzi. E una volta che quel piccolo segreto inizia a circolare, beh…

Ti sei giocata la privacy.

So che lui l’ha sempre voluto fare sulla scrivania del capo. Ma se pensi che il tuo lavoro sia importante, non assecondare questo suo desiderio. Segui il mio suggerimento e fai in modo che uno dei due trovi un lavoro diverso.

Ti garantisco che la decisione darà i suoi frutti.

Consiglio 7: Ritagliate Dei Momenti Per Voi Stessi

Ritagliate Dei Momenti Per Voi Stessi

Non solo è importante tenere lo stress da lavoro lontano dalla relazione… Altrettanto importante è che ciascuno si ritagli degli spazi per sé.

Guarda,

Lavorate insieme e state insieme. Vi vedete spesso. Praticamente tutto il giorno…

La ricerca mostra che “l’effetto di mera esposizione” produce anche un risultato opposto.

“L’effetto di mera… cos’è?”

Te lo spiego.

L’effetto di mera esposizione consiste nell’apprezzare in misura maggiore cose o persone che si vedono spesso. Ha senso, no?

Tuttavia, il fatto di vedersi troppo spesso può dar luogo all’effetto opposto. Vi vedete così spesso che finite col dare meno valore alla presenza dell’altro.

Anzi, la sola presenza dell’altro può perfino irritare. Peccato per l’atmosfera. Peccato per la relazione. Pertanto, allontanatevi periodicamente l’uno dall’altra.

E no, non è affatto negativo, è qualcosa di estremamente positivo.

Le persone non sono fatte per stare in compagnia l’una dell’altra 24 ore al giorno, 7 giorni su 7.

Inoltre, non è affatto salutare farlo. Concediti di tanto in tanto degli spazi per fare delle cose indipendentemente da lui:

  • Fai shopping
  • Guarda le tue serie preferite da sola
  • Fai un viaggio
  • Fai dello sport
  • Esci con le amiche

Non importa, purché quella cosa tu la faccia senza di lui.

Ciò ha un ulteriore grande vantaggio:

Meno lo vedi, più gli mancherai.

E se gli manchi, si sentirà più attratto da te.

La Dea Del Sesso

Consiglio 8: Attenzione Alla Gelosia

Nella storia dell’amore, la gelosia è sempre stata un mostro enorme, spaventoso e pericoloso che minaccia fortemente qualsiasi relazione

Ciò che sto per dire vale per qualsiasi tipo di relazione: tieni sempre il mostro della gelosia fuori dalla porta.

È ciò è senz’altro vero se hai una relazione con un collega. Il motivo è che in questo caso la probabilità di gelosia è molto più elevata rispetto a quanto accade in una relazione “normale” in cui i non si è colleghi.

Immagina che lui…

  • Flirti con quella bella donna del reparto X
  • Ottenga una promozione e tu no
  • Sia un tuo superiore in grado di decidere su cose che ti riguardano
  • Sia costretto a licenziarti perché ne ha l’autorità

Cosa fai a quel punto?

In casi del genere, assicurati ancora una volta di tenere separati lavoro e relazione.

Fai in modo che lui abbia la sua libertà nella relazione rispettando al tempo stesso il vostro rapporto di colleghi.

Ha avuto una promozione e tu no?

Peccato.

Magari ha lavorato più di te o forse pensi che la sua promozione sia del tutto ingiustificata. Qualunque sia la spiegazione: ha appena avuto quella promozione, e se vuoi essere una buona compagna per lui, rispetta anche questo fatto.

Solo allora riuscirai a tenere il mostro della gelosia lontano da te.

Consiglio 9: Scegli Il Momento Giusto Per Dire Ai Colleghi Di Te E Lui

Qual è il momento per dire ai colleghi che fate coppia?

Dipende molto dall’azienda. E da come le persone vedono le relazioni nel luogo di lavoro.

  • In alcune aziende, l’intero reparto apprezzerà e applaudirà la notizia, e dal giorno seguente non se ne parlerà più.
  • In altre, il resto dei colleghi vi guarderà con invidia e farà pettegolezzi su voi due.

Ovviamente non so a quale categoria appartenga il tuo luogo di lavoro. È qualcosa che devi capire da sola.

Sii La Migliore Partner Che Abbia Mai Avuto A Letto

Spero di averti dato qualche indicazione utile in merito a questa difficile situazione. Avere una relazione con un collega o con il capo può essere complicato.

Ad ogni modo, sono sicuro che una donna intelligente come te troverà una soluzione. C’è solo un ultimo piccolo consiglio che voglio darti.

Sii la migliore partner che abbia mai avuto a letto. Il sesso è fondamentale in una relazione. Assicurati che sia un’esperienza splendida per entrambi.

Migliorati e fai in modo che lui diventi dipendente da te.

Dipendente dal tuo odore.

Dipendente dalla tua pelle.

Dipendente dalla tua voce.

Dipendente dal tuo corpo.

Impara i segreti qui.