Come sapere se hai effettivamente avuto un orgasmo?

A volte è difficile riconoscere un orgasmo. Forse pensi di averne già avuto uno, ma non ne sei sicura.

Se non ne sei sicura è perché non hai mai avuto un orgasmo prima. In questo articolo, impareremo come percepire se hai effettivamente avuto un orgasmo o meno.

Ma prima, chiediamoci una cosa, perché è così difficile scoprirlo?

Per ogni donna è diverso

La verità è che non è possibile per noi definire come sarà il tuo orgasmo. L’orgasmo è un’esperienza incredibilmente personale e varia da donna a donna.

Ricevo molte e-mail da donne, che sperano io possa dire loro cosa aspettarsi esattamente. Vorrei tanto poter dare loro una risposta specifica, come “prima sentirai le dita delle mani e dei piedi iniziare a formicolare, e poi dopo 20 secondi inizierà l’orgasmo!”

Cercare di dire a qualcuno come sarà il loro orgasmo è come cercare di dire a qualcuno come si sentirà nell’innamorarsi; non è semplicemente possibile sapere come sarà quell’esperienza per un’altra persona.

Ecco alcune descrizioni diverse di donne che hanno voluto spiegarmi come ci si sente.

Bianca 33: “Come acqua calda si diffonde lentamente dal mio clitoride verso l’esterno”

Elisa 19: Un orgasmo ti fa sentire come se non riuscissi a contenere più nulla. Ogni preoccupazione, responsabilità, e forse anche il senso di colpa, vanno via. È un momento in cui avrai la sensazione che forse ti fa anche un po’ male, ma in senso buono. Facendoti desiderare di più e poi facendoti rilassare. Un orgasmo è un momento in cui lasci andare tutto e ti connetti con te stesso, o qualcun altro.

Amalia 28: “Ci si sente come quando sai che devi starnutire, e non importa quello che fai, alla fine dovrai solo starnutire, e finalmente, quando meno te lo aspetti, starnutisci, ed è una sensazione incredibile. È questo. Ma nella vagina. “

Rosa 23: “Solitamente inizio a sentirmi dal fondo dei piedi, mi sento calda e percepisco dei formicolii, poi questa sensazione si insinua nelle mie gambe ed aumenta, fino a quando c’è un’esplosione”.

Cos’è un orgasmo?

Ora sappiamo quanto può essere diverso per diverse donne. Ma cos’è un orgasmo? Come definirlo?

“Un orgasmo è una sensazione di intenso piacere sessuale, che si verifica durante i rapporti”.

Un orgasmo è fondamentalmente una sensazione, che funge da culmine della tua eccitazione sessuale. Nel resto di questo articolo, spiegheremo come riconoscere un orgasmo. Ecco alcuni segni.

Meg Ryan Orgasm GIF - Find & Share on GIPHY
Giphy.com

#1 Perdita del controllo

Il primo segno di un orgasmo è la totale perdita del controllo.

  • Respiro pesante
  • Capezzoli più duri
  • Il tuo battito cardiaco aumenta
  • Aumento della sudorazione
  • Corpo che freme

A volte, l’esperienza può essere più intensa e dare l’impressione che tutti gli impulsi sessuali si stiano muovendo verso la tua vagina.

I muscoli attorno alla tua vagina, all’ano e alla vescica saranno contratti. C’è una grande possibilità che abbia bisogno di aggrapparti alle coperte. Ci può essere una tale tensione applicata al tuo corpo da farti perdere totalmente il controllo.

In realtà la prima volta può essere piuttosto spaventoso per molte donne. Lasciarsi totalmente andare, senza controllo e senza sapere cosa succederà. Se questo è un problema per te, ti consiglio di leggere questo articolo per darti pienamente all’orgasmo senza freni.

#2 Sarai bagnata

Un altro segno può essere una forte lubrificazione vaginale. Sì, c’è una grande possibilità che tu sia già bagnata prima dell’orgasmo, essendoti infatti eccitata ed arrapata.

Il tuo corpo produce questo fluido perché rende la penetrazione più facile e piacevole. Ma quando hai un orgasmo, solitamente ti bagni di più. Quindi è possibile che tu riesca a produrre un liquido limpido durante l’orgasmo.

No, nella maggior parte dei casi non funziona come un irrigatore. Ma può diventare gocciolante, poiché il liquido dovrà comunque, in qualche modo, uscire.

  • Gli uomini lo adorano!

Non vergognarti. I ragazzi si eccitano particolarmente nel vederti bagnata. Fa parte del grande mondo del sesso, e rende la penetrazione molto più facile.

Aroused Jimmy Fallon GIF - Find & Share on GIPHY
Giphy.com

#3 La tua vagina è particolarmente sensibile

Questo può essere un segno molto chiaro, che simboleggia come tu abbia effettivamente avuto un orgasmo. Durante la stimolazione, il tuo corpo sta accumulando tensione verso quell’incredibile momento.

Tutto il sangue sta andando verso la tua vagina. Di conseguenza la vagina ed il clitoride si gonfieranno.

Dopo l’orgasmo, questa zona diventa quasi ipersensibile.

Puoi verificarlo toccando il tuo clitoride dopo l’orgasmo. Se non è una sensazione piacevole, ed il tuo organo è troppo sensibile, probabilmente hai avuto un orgasmo.

# 4 Non sei più eccitato

Il quarto segno che hai avuto un orgasmo è la totale assenza dell’eccitazione.

Ho già spiegato in precedenza come il corpo sviluppi ed accumuli tensione verso l’orgasmo. Sei eccitata, arrapata e puoi solo pensare al sesso.

Ma dopo l’orgasmo, c’è una grande possibilità che questa sensazione sia sparita, perché avrai raggiunto il tuo obiettivo. La sensazione di eccitazione sarà quindi totalmente annullata.

Dormire insieme ed accoccolarsi

Un sacco di donne vogliono solo dormire o coccolarsi dopo l’orgasmo. Ti sentirai felice, soddisfatta ed addirittura stanca.

Dopo l’orgasmo otterrai una connessione più forte con il tuo partner, e c’è una possibilità che tu voglia semplicemente stare tra le sue braccia.

Però….

Questo non è sempre il caso. Dopo l’orgasmo è anche possibile che tu sia ancora più eccitato. Forse ne vuoi ancora, E dopotutto,  perché no?

Ottieni orgasmi migliori

Ora sai come ottenere un orgasmo! Più continuerai a masturbarti, meglio riuscirai ad ottenere un orgasmo.

Dovresti aspettarti di avere qualche dubbio o fallimento occasionale, ma una maggiore esperienza ti aiuterà a identificare più facilmente ciò che ti piace, e ad imparare di cosa ha bisogno il tuo corpo per ottenere orgasmi ancora migliori.

Ad esempio, potresti scoprire che il tuo corpo risponde molto bene a un determinato livello di pressione o ad un movimento specifico. Dai un’occhiata a questo articolo per ulteriori suggerimenti sullo sviluppo di orgasmi più forti.

Articoli interessanti

Similar articles

Subscribe to our newsletter