Ingoiare o Sputare?

Una Guida su Sputo e Ingoio per i Principianti del Pompino

Parliamo un attimo, a questo proposito, di quando qualcuno ti scopa la faccia. Sì, perché non si possono chiedere consigli alla propria madre, e i quattordicenni ipersessuali sui forum non sanno niente. Col rischio di sembrare poco delicato, “scopare la faccia” è quell’atto attraverso il quale un ragazzo ti afferra la testa e la scopa come se fosse la tua vagina. Oppure, se preferisci che mi serva di un linguaggio più delicato, è quell’atto attraverso il quale un gentiluomo fa l’amore con la tua bocca quando ti sei privata della sottoveste e hai le mani libere per ricamare. Stai solo attenta a non affogare nel suo succo della gioia, dico solo questo.

Se vuoi farlo, ottimo! Ma non sentirti obbligata, ciò vale per ogni cosa nella vita (a parte, forse, pagare le bollette dell’elettricità).

Perché Agli Uomini Piace Scopare la Faccia?

Grazie al porno, ci sono molte cose che gli uomini adorano durante un pompino e che a te potrebbero non piacere. Soffocare per colpa del pene, soffocare per lo sperma, occhi che lacrimano, disagio generale: non si può certo dire che tu veda l’ora di provare tutto questo. Ma ai ragazzi piace. Ripeto: non c’è bisogno di farlo se non vuoi. Dopotutto, stiamo parlando della tua bocca, a meno che tu non sia un tizio in grado di succhiarsi il pene da solo.

La Dea Del Sesso

Perché Per gli Uomini è Importante se Sputi o Ingoi

Si tratta di ego maschile.

Davvero.

Non vogliono sentirsi rifiutati. Potrebbe sembrare folle se pensi al fatto che hai appena messo il loro pene in bocca e gli hai fatto raggiungere l’orgasmo. Non basta come segno di accettazione?

Parrebbe di no: gli uomini hanno imparato a idealizzare “l’ingoio”.

Perché Per gli Uomini è Importante se Sputi o Ingoi

Pur trattandosi di qualcosa di neutro, che non aggiunge nessun pizzico di piacere, gli uomini sono convinti che ingoiare sia la dimostrazione del fatto che chi fa il pompino stia apprezzando l’atto. Il che li fa sentire bene con se stessi.

Forse è perché sputare di solito ha una connotazione negativa. Sputiamo quando siamo arrabbiati, frustrati, disgustati. Sputiamo quando stiamo male e sputiamo quando abbiamo un sapore cattivo in bocca. Forse è per questo che il semplice atto di sputare il loro seme li fa sentire tanto giudicati.

“Cosa? Non ti è piaciuto? Non sono buono come un lecca-lecca? Non sono speciale?”

Sputare non significa nemmeno che chi ha fatto il pompino non abbia apprezzato l’atto. Significa solo “Hey, preferirei non ingoiarlo e ho un’alternativa incredibilmente semplice per evitarlo”.

Ma non importa. Sputare è in qualche modo vissuto dagli uomini come un rifiuto, indicativo del fatto che chi fa il pompino l’abbia trovato sgradevole. E siamo onesti – è un po’ sgradevole. Ci sarà qualche motivo per cui non fanno gomme da masticare al sapore di pene. Non è il più sensazionale dei sapori, non sconvolge un intero paese. È un pene.

Ma nemmeno le vagine hanno un sapore così fantastico. È una parte del corpo, non un lecca-lecca. Amo il sesso orale e so che è un’opinione condivisa da molti, ma nessuno si prende in giro pensando che sia il “sapore” il motivo principale per cui vogliamo fare sesso orale.

Lo facciamo, piuttosto, perché ci importa dell’altra persona, perché è molto sexy, perché vogliamo dare piacere (e, si spera, ottenerne un po’ in cambio). È per questo che il dilemma sputo/ingoio ha senso solo se lo vedi attraverso le lenti dell’ego maschile.

Agli uomini non dovrebbe importare se sputi dopo avergli fatto un pompino – eppure gli importa. Molto.

Significa che dovresti ingoiare? A meno che tu non voglia farlo – ASSOLUTAMENTE NO.

Come Sputare

L’atto di sputare richiede un fazzoletto o della carta da cucina nelle vicinanze, oppure una certa abilità nei giochi di prestigio se, per qualche motivo, vuoi provare a nascondere quello che stai facendo. Probabilmente è per questo che i maghi sono esperti di galateo dei pompini. Correre subito in bagno a sputare può di sicuro essere imbarazzante, e forse anche un po’ offensivo, specialmente se ti importa di lui (non ti offenderesti se un ragazzo corresse a lavarsi i denti o a sputare nel lavandino subito dopo avertela leccata?).

Potresti anche evitare di farlo entrare tutto in bocca e, poco prima che venga, indirizzarlo in direzione di un asciugamano, del tuo seno, o del tuo bel lettino rosa.

Ma se vuoi comportarti da campionessa, non hai molto tempo per prendere la decisione se sputare o ingoiare. In genere, i ragazzi avvisano quando stanno per avere un orgasmo (“sto venendo.”), ma lo fanno 0.2 secondi prima. È molto meglio prendere una decisione a priori. Poiché l’avvertimento arriva con così poco anticipo, ti troveresti a dover prendere una decisione un attimo prima che ti esploda in bocca.

C’è però un trucco usato nei porno che in realtà potrebbe tornarti utile, perlomeno se ti trovi su una superficie che può essere sporcata. Alcune attrici di film per adulti fingono di ingoiare, ma in realtà lo fanno colare tutto dalla bocca. Schifoso? Già. Efficace in caso di necessità? Decisamente.

Come Ingoiare

Ingoiare è l’unica altra opzione. Ingoiare può essere stranamente romantico – e sexy – se il ragazzo ti piace molto. Non si può mai predire che sapore avrà, dato che varia da persona a persona ma anche in funzione dello stato di salute, del tipo di dieta, ecc.

(Leggi questo articolo per fare in modo che il seme del tuo uomo abbia un sapore migliore).

Se può interessarti, contiene 20 calorie per ogni cucchiaino. Ma non credo sia così importante.

Scegli La Posizione Perfetta

Probabilmente, la domanda centrale è: in che posizione sei? È sdraiato e tu sei piegata in maniera scomoda su di lui? O è in piedi e tu in ginocchio? È importante perché, quando viene, non può controllare il suo orgasmo. È più come se lo sperma del ragazzo urlasse “QUESTA È SPARTA!” e partisse alla carica contro la tua bocca. Quindi, se sei in una posizione in cui non puoi controllare cosa ti finisce in gola, inizierai a tossire da matti.

Decidi Tu Se Sputare o Ingoiare

Se non hai problemi a ingoiare, dacci dentro. In caso contrario, parla apertamente col tuo uomo. Fagli sapere che non è un rifiuto. Che sei contenta di fargli un pompino, ma che hai una precisa preferenza riguardo al dopo.

Se non riesce a rispettare il tuo punto di vista, lascialo perdere. Non si merita che tu gli faccia un pompino.

Vuoi essere una Dea del Sesso? Leggi questo e-Book.

Articoli interessanti

Similar articles

Subscribe to our newsletter