Le migliori posizioni per avere rapporti con un ragazzo poco dotato

“Aiuto, il mio ragazzo ha un pene molto piccolo. Non lo sento quando è dentro di me”.

Oppure

“Il sesso con mio marito è orribile e penso sia colpa delle sue piccole dimensioni”.

Questi sono i messaggi che ricevo via mail. Ed è per questo che ho scritto questa guida.

Qui potrai scoprire come avere rapporti sessuali appaganti anche con un piccolo pene. Scoprirai quali posizioni provare per far sì che le dimensioni del pene non siano un problema. Tieni presente che il pene di taglia media è lungo circa 12-14 cm e largo tra 11 e 12 cm.

La Dea Del Sesso

Le dimensioni contano

Probabilmente avete sentito dire che “le dimensioni non contano”. E magari lo avete sentito così tante volte da farvi dubitare della sincerità di questa affermazione.

La verità è che le dimensioni contano, e ciò sia in relazione al piacere (o alla mancanza di piacere) sia alla percezione del sesso con un uomo meno dotato. Un rapporto insoddisfacente dovuto alle dimensioni può stroncare una relazione sul nascere.

Uno studio pubblicato dai ricercatori della CSULA e UCLA ha rilevato che l’85% delle donne si dichiara soddisfatta delle dimensioni del pene del proprio uomo. Tuttavia, il 45% degli uomini crede di avere un pene piccolo.

LA VERITÀ È CHE IL SESSO PUÒ FUNZIONARE ANCHE CON UN PENE PICCOLO, BASTA CAPIRE COME FARE.

Nessun controllo

Gli uomini non hanno il controllo sulle dimensioni del loro pene, quindi non ha senso essere risentiti. Attualmente non ci sono interventi di chirurgia plastica per allungare il pene. Bisogna solo accettare le proprie dimensioni.

Ma ecco un fatto interessante: la dimensione del pene flaccido, rispetto a quello eretto, varia notevolmente. In altre parole, un ragazzo con un pene di grosse dimensioni quando flaccido potrebbe non notare molta differenza durante l’erezione. Al contrario, un ragazzo con un pene piccolo quando flaccido potrebbe registrare un notevole incremento in erezione.

Non potrai sapere se un pene è uno “shower” (lungo quando è flaccido) o un “grower” (corto quando è flaccido ma grosso in erezione) finché non lo vedi eretto.

Jillian Bell Workaholics GIF by hero0fwar - Find & Share on GIPHY
Giphy.com
Posizioni sessuali per avere rapporti con un pene più piccolo

Cos’è importante quando fai sesso con un ragazzo con un pene piccolo.

Concentrati sul punto G

Poiché il punto G si trova a circa 2-5 cm all’interno della vagina, la maggior parte delle donne ha bisogno che il partner si trovi a circa 5 cm di profondità nella vagina.

Puoi trovare il tuo punto G inserendo il dito nella vagina e facendo un movimento come per dire “vieni qui”. Dai un’occhiata a questa guida per trovare il punto G. Quando senti un’area più ruvida del resto, eureka! L’hai trovato.

Vaginas Smelling GIF - Find & Share on GIPHY
Giphy.com

Ecco le migliori posizioni per fare sesso con un uomo poco dotato. Si tratta di posizioni pensate affinché lui possa stimolare l’area del punto G o farti sentire meglio la penetrazione.

1. Posizione “Fast-Fuck”

Lui si distende sulla schiena mentre tu ti accovacci, sporgendoti in avanti e appoggiando il peso sulle sue mani. Questa è una buona posizione: accovacciarti, infatti, aiutandoti ad aprirti, gli rende la penetrazione più facile.

2. Posizione a tartaruga

Mettiti giù sulle mani e sulle ginocchia, porta il ​​culo in alto, tieni la schiena arcuata e le cosce unite. Tira quindi il petto verso le cosce. Questa variante della pecorina rende facile per il tuo uomo penetrarti profondamente.

Posizione a tartaruga

3. Posizione dell’incudine

Posizione dell'incudine

Questa posizione somiglia un po’ a quella del missionario. La differenza è che in questo caso metterai le gambe sulle sue spalle.

La posizione dell’incudine funziona alla grande perché, accorciando il canale vaginale, rende la penetrazione più profonda. Inoltre, mantenendo le gambe vicine o addirittura incrociando le caviglie, potrai aumentare l’attrito e la sensazione di pressione. Prova questa posizione se senti di essere abbastanza flessibile e forte.

Ci sono molte altre posizioni da provare. Leggi qui.

4. Posizione a Sandwich

Se sei molto flessibile, prova la posizione a sandwich. Nonostante possa ricordare la missionaria, in realtà è un po’ diversa. Piega le gambe e portrle indietro, sul tuo fianco. Per aiutarti a farlo, prova a usare le mani per tirare indietro le gambe e poi portarle verso il basso.

Il clitoride

La stimolazione del clitoride è per la maggior parte delle donne la via maestra al raggiungimento dell’orgasmo. Anche per avere un orgasmo vaginale, in molte hanno bisogno di stimolare il clitoride. Se il tuo lui ha buone capacità manuali e orali potrà dunque compensare alle sue ridotte dimensioni. Nei fatti, la stimolazione orale è spesso il modo migliore per far raggiungere l’orgasmo a una donna.

Se il tuo partner ti porta all’orgasmo attraverso la stimolazione manuale o orale, sarà più facile averne un altro durante la penetrazione. Inoltre, se si viene prima, la pressione diminuirà e ci si potrà godere l’atto al meglio, anche in caso di dimensioni ridotte. Dai spazio dunque ai preliminari e crea una situazione che sia vantaggiosa per entrambi.

Sesso anale

Se non hai mai fatto sesso anale, iniziare con un ragazzo con un pene piccolo potrebbe essere una buona idea. Non sarai intimidita e anche lui dovrebbe divertirsi.

Leggi tutti i suggerimenti sul sesso anale in questo articolo.

Essere sovrappeso

Essere sovrappeso compromette la sessualità in vari modi:

Le persone non si sentono sexy quando sono in sovrappeso, il che può portarle a evitare del tutto i rapporti.

La ricerca mostra che essere sovrappeso tende a interferire negativamente con la pulsione sessuale, il desiderio sessuale e le prestazioni.

Un uomo troverà più difficile penetrare una donna se è grasso. Dimagrire, quindi, è un ottimo modo per far sì che la penetrazione diventi più profonda.

Il pene in un uomo sovrappeso sembra più piccolo perché seppellito dal grasso addominale. Perdendo peso, dunque, il suo pene sembrerà più grande. Le posizioni in cui l’uomo si trova in basso consentono a entrambi di vedere maggiormente il pene.

Se il tuo uomo è sovrappeso e perde anche solo cinque chili, il suo testosterone migliorerà, dando una spinta al suo desiderio sessuale e alle sue prestazioni. Anche solo apportare cambiamenti alla dieta come mangiare più frutta e verdura può aiutarlo con lo zucchero nel sangue, il che può stimolare il desiderio sessuale.

Aspettative

Se ti aspetti che il sesso con un pene piccolo sia pessimo, allora lo sarà. Per fare sesso con un uomo poco dotato è importante liberarsi dai giudizi e avere una mente libera.

Se ti accorgi che il suo pene ha le dimensioni di una carota, il tuo imbarazzo, la tua delusione o la tua ansia potrebbero causare reazioni negative nel tuo ragazzo. Se siete entrambi a disagio, non potete aspettarvi un gran sesso. Peggio ancora se durante il rapporto inizi a ridere.

D’altra parte, se il tuo uomo è bravo con la bocca e le mani e la tua posizione permette la stimolazione del punto G per mezzo di una penetrazione profonda, le dimensioni potrebbero non essere affatto un problema. Molte coppie gestiscono le piccole dimensioni concentrandosi non tanto sull’obiettivo, l’orgasmo, quanto sul piacere di ogni attimo del rapporto sessuale.

La mentalità

Chi ha un pene grande è abituato a reazioni di sorpresa, ooh, aaah, o cose del genere. Può dunque succedere che questi uomini non sviluppino alcuna capacità particolare a letto perché convinti che le dimensioni siano tutto. Ciò è vero in parte!

Sono quelli con un pene piccolo che invece, volendo compensare alle loro dimensioni, risultano più attenti ai bisogni di una donna, più abili con la bocca e piacevolmente dominanti. A volte hanno anche imparato l’arte delle chiacchiere spinte. Usa queste 49 frasi piccanti per rendere il sesso molto più hot.

Se un ragazzo ha il giusto atteggiamento in tema di sesso, potresti scoprire che un pene più piccolo non è affatto un problema. Un pene grande può essere più eccitante da guardare, ma a rapporto in corso potrebbe non fare la differenza.

Suggerimenti: se il tuo uomo ha un pene piccolo, non dirglielo e non farglielo notare. Lo sa già. Non mentirgli però al riguardo e non dirgli che pensi che sia grande. A nessuno piace la condiscendenza, anche se mossa da buoni propositi.

A proposito di Sex Toys

Se il tuo lui ha un pene piccolo, è meglio non insistere sui giocattoli. Se viene fuori l’idea, in quel caso va bene. Una volta accordati sull’uso di giocattoli, cercate quelli che fanno al caso vostro così rendere più hot non solo l’atto in sé ma anche il prima e il dopo.

Questione di preferenze

Le donne che preferiscono raggiungere l’orgasmo attraverso la stimolazione vaginale potrebbero prediligere un pene più grande, mentre quelle che raggiungono l’orgasmo per mezzo della stimolazione clitoridea potrebbero non essere così interessate alle dimensioni del pene.

MA ANCHE QUESTA NON È UNA REGOLA FISSA PER TUTTE LE DONNE.

Diversi studi hanno scoperto che la maggior parte delle donne che prova orgasmi vaginali non si preoccupa delle dimensioni del pene.

In conclusione

Fare sesso con un ragazzo meno dotato può essere appagante come fare sesso con un ragazzo di dimensioni medie o ben dotato – a patto di avere il giusto atteggiamento e conoscere le migliori tecniche e posizioni.

Potresti scoprire che le dimensioni non contano affatto se avete un rapporto sessuale che riesce a essere appagante.

Il Metodo della Dea del Sesso

Se vuoi fare impazzire il tuo uomo, regalargli orgasmi da urlo e fare in modo che sia sessualmente ossessionato da te, impara le giuste tecniche con Il Metodo della Dea del Sesso.

Hai già letto il mio e-book? Leggilo qui.