Le Zone Più Sexy ed Erogene del Corpo Maschile

Sebbene si possa argomentare su come QUALSIASI zona del corpo di un uomo possa diventare erogena se trattata nel giusto modo, ce ne sono alcune più sensibili di altre.

Le parti più sensibili del corpo dell’uomo sono:

  • Il collo
  • I lobi
  • I capezzoli
  • La schiena
  • Il basso ventre
  • I piedi
  • L’interno coscia
  • Il sedere
  • L’inguine e il pene.

Soprattutto parti come:

  • L’asta
  • Il frenulo
  • Il glande
  • I testicoli

In questo articolo descriveremo le zone più sexy che meritano un’attenzione particolare. Iniziamo dall’alto e andiamo verso il basso in modo da esplorare l’intero corpo maschile.

I lobi

Questa è la prima parte del corpo di cui vogliamo parlare… e basterà per farlo impazzire! Le orecchie sono parti molto sensibili in un uomo, specialmente i lobi.

Come fare?

Inizia a baciare il lobo e a usare la lingua per portartelo in bocca. Gioca con morsi dolci, lingua, ecc. Puoi usare le dita, le labbra o i denti, ma sii delicata se vuoi ottenere un risultato soddisfacente.

Fai attenzione a non toccare nessun’altra parte del corpo nel frattempo: vedrai quanto diventerà selvaggio.

Per rendere l’esperienza ancora più intensa, puoi sussurrargli qualcosa di piccante e persino fare qualche verso. Lo farà impazzire.

La bocca

Penso che nessuno sia particolarmente sorpreso. Le labbra, in generale, sono una delle parti più sensibili del corpo. Ecco perché è importante prendersi il tempo che serve mentre ci si bacia: mordicchiare e variare la pressione, se fatto correttamente, può farlo impazzire.

Nina Dobrev GIF - Find & Share on GIPHY
Giphy.com
Come fare?

Niente è più deludente di un bacio duro e asciutto. Dagli quindi dei bei baci bagnati.

Inumidisciti le labbra prima di darci dentro. Piccoli baci, un bacio alla francese, morsi delicati, baci delicati o molto decisi. Tutto è permesso, basta farlo con passione.

Il collo

Il collo è pieno di terminazioni nervose da sfruttare. Si accenderà molto velocemente quando gli stimolerai questa parte del corpo.

Come fare?

Accarezzalo gentilmente con le dita. Fronte e retro.

Ci sono uomini che amano anche sentire le unghie sotto l’attaccatura dei capelli.

Dopo alcuni minuti di massaggio, quindi, è tempo di usare le labbra. Dagli dei baci umidi e delicati su tutto il collo. E se gli piace, leccaglielo e baciaglielo appassionatamente.

I capezzoli

Sebbene fondamentalmente uguali ai capezzoli femminili, quelli maschili potrebbero anche essere più sensibili perché normalmente poco stimolati.

Per molti uomini, infatti, i capezzoli sono un territorio inesplorato – una zona erogena mai sperimentata. Toccali e gli farai provare ondate di piacere in tutto il corpo.

Shirtless Home Video GIF - Find & Share on GIPHY
Giphy.com
Come fare?

Ci sono varie possibilità. Puoi accarezzarli con le dita delicatamente. Ma puoi anche alzare il tiro e iniziare a baciarli e leccarli. Lo farà impazzire.

Puoi anche succhiarli e morderli, ma fai attenzione. Per alcuni uomini è troppo.

La schiena

Sulla sua schiena si trovano molte parti sensibili e terminazioni nervose. Se vuoi farlo eccitare, dunque, soffermati su questa parte del corpo.

Come fare?

Chiedigli di togliersi la maglietta e di sdraiarsi sulla pancia con le braccia lungo i fianchi. Quindi accarezzalo o massaggialo. Prenditi il tempo che serve e rendilo ancora più sensuale usando dell’olio.

Il basso addome

La parte inferiore dell’addome è perfetta per far provare piacere al tuo partner. È un ottimo pit stop prima di passare a fare sul serio.

Sexy Abs GIF - Find & Share on GIPHY
Giphy.com
Come fare?

Fallo sdraiare sulla schiena. Mettiti a cavalcioni e dagli ciò che vuole veramente: una vista del tuo corpo mentre ti fai strada su di lui. A partire dall’ombelico, usa le dita e le unghie per tracciare una linea che si ferma prima di raggiungere l’inguine. Usa la lingua per tracciare una “V” dai suoi fianchi fino al suo pene. Giraci intorno finché non ce la fa più.

I piedi

Ok, so cosa stai pensando. ”Stai imbrogliando!” E sì, sto risparmiando il suo pene per adesso. Andiamo intanto verso il basso, lasciandolo aspettare ancora un po’ prima di lavorare sulla sua zona più sensibile.

Prima i suoi piedi: anche i piedi sono molto sensuali. Adorerà averli accarezzati e massaggiati.

Vintage Love GIF - Find & Share on GIPHY
Giphy.com
Come fare?

Fallo eccitare massaggiandogli o accarezzandogli i piedi prima o durante il sesso.

Mentre sei su di lui, prendigli i piedi e fai pressione a ritmo con le tue spinte. Fallo poco prima che sta per raggiungere l’orgasmo e fagli perdere la testa.

L’interno-coscia

L’interno coscia è sexy. È talmente vicino al pene che il fatto di essere in quella zona gli farà anticipare ciò che è in arrivo.

Come fare?

Un ottimo modo per farlo impazzire è baciare e leccare il suo basso ventre. Non andare dunque direttamente verso il pene. Accarezza e bacia la parte interna della coscia prima di dedicarti al suo pene e al sesso orale. Stuzzicalo e sperimenta con le labbra. Bacialo delicatamente per poi giungere a succhiarlo più aggressivamente.

Il sedere

Il suo sedere è estremamente sensibile. È una zona molto erogena del suo corpo, ma attenzione: non a tutti gli uomini piace. Alcuni hanno bisogno di fidarsi prima di permetterti di stimolarlo.

Come fare?

Inizia con un massaggio alle natiche. Fallo gentilmente e procedi lentamente, con sempre maggiore decisione,. Puoi perfino leccargliele e mordicchiargliele.

Procedi accarezzandogli e massaggiandogli la spaccatura anale per poi passare al suo ano. Toccalo o fai una certa pressione su di esso.

Puoi persino provare a stimolarlo con la bocca. Alcune coppie amano leccarlo (rimming), ma dipende da entrambi.

Il pene

Alcune aree del pene sembrano fatte apposta per metterci le dita, come il perineo e il rafe. Altre parti del pene sono l’asta, il frenulo, i testicoli e il glande. Se impari a conoscere questi punti e sai come usarli, riuscirai a eccitarlo tantissimo e a regalargli un orgasmo intenso.

Image Know GIF - Find & Share on GIPHY
Giphy.com
Come fare?

Per prima cosa iniziamo con il rafe, quella linea divisoria che attraversa il centro dei suoi genitali dall’ano fino alla punta del pene, giù per il perineo, lo scroto e l’asta. Usa la lingua per tracciare questa linea prima di portarti il ​​pene in bocca.

Un altro punto molto sexy è il perineo. Questa zona di pelle si trova tra i testicoli e l’ano, e si trova proprio sopra la sua ghiandola prostatica – l’organo con il “maggiore potere orgasmico”.

Ci sono alcune zone meravigliose e curve sul pene, perfette per porci le dita, come il perineo e il rafe.

Puoi massaggiare il suo perineo prima di passare al sesso orale vero e proprio. Raggiungi le sue gambe e prendi il suo pene. Quindi, premi delicatamente le nocche in questo punto e inizia a massaggiare. Quando sta per raggiungere l’orgasmo, premi un po’ di più con le nocche così da fargli sentire i “fuochi d’artificio”.

Un’altra area spesso dimenticata è il frenulo, quella piccola porzione di carne sotto la corona del pene che collega il glande all’asta. È spesso trascurato perché fa parte dell’asta. In questo punto c’è un fascio di nervi che se toccati innescano un’incredibile reazione a catena.

Per le altre parti del pene come il glande, l’asta o i testicoli, è molto semplice. Bacia, lecca o succhia dolcemente. Inizia sempre delicatamente e dacci dentro dopo un po’. Ma tieni a mente che il suo pene è sensibile, quindi inizia davvero piano.

Vuoi altri suggerimenti per fare un pompino fantastico? Leggi questa guida.

Il metodo della dea del sesso

Spero che tu faccia buon uso dei suggerimenti letti in questo articolo poiché fanno la differenza a letto. La maggior parte delle donne si concentra solo sulla penetrazione, sul glande e talvolta sui testicoli. Soffermarsi però sulle altre parti come il frenulo, il perineo o il rafe gli darà orgasmi così intensi da fargli girare la testa.

Prova quindi i nostri suggerimenti!

Dopo aver provato questi suggerimenti, è tempo di leggere il Metodo della Dea del Sesso. Un uomo non lascerà mai andare una donna in grado di fargli provare vero piacere. Penserà a te tutto il tempo e vorrà solo te… Ecco come puoi farlo cadere ai tuoi piedi. Sei a pochi passi dall’essere una vera dea del sesso.

Articoli interessanti

Similar articles

Subscribe to our newsletter